Vai al men¨ principale Vai al men¨ secondario Vai ai contenuti Vai a fondo pagina
Istituto Comprensivo Statale 7 "L.Orsini" di Imola (BO)
ISTITUTO COMPRENSIVO 7
"L.ORSINI" - IMOLA
Via Vivaldi, 76 - Tel 0542 685100
E-mail: boic85600p@istruzione.it
Istituto Comprensivo Statale 7 "L.Orsini" di Imola (BO)
Istituto Comprensivo Statale 7 "L.Orsini" di Imola (BO)
ISTITUTO COMPRENSIVO 7
"L.ORSINI" - IMOLA
3░ Premio classe 2^F

3° Premio classe 2^F
XII edizione del Concorso internazionale di poesia e teatro Castello di Duino

Filippine, Grecia, Macedonia, Spagna, Bulgaria, Slovenia, Polonia. Queste sono solo alcune delle nazioni che hanno preso parte, attraverso alcune loro scuole, alla XII edizione del Concorso internazionale di poesia e teatro Castello di Duino.

Ma tra i tanti istituti partecipanti quest’anno ce n’era anche uno imolese.

Si tratta dell’I.C. 7 che è stato rappresentato dalla II F della professoressa Lisa Laffi.

Il gruppo, all’esordio assoluto in un concorso di questo tipo, è arrivato al terzo posto ex aequo con la scuola Palazzeschi di Torino e potrà devolvere a un progetto di solidarietà i 100 euro vinti a Duino.

I ragazzi imolesi hanno presentato in concorso la prima parte del percorso di letteratura che hanno affrontato in quest’anno scolastico.

Apprezzare e rielaborare i testi di San Francesco e di Cecco Angiolieri non è facile per studenti di dodici anni, ma la II F si è appassionata e si è cimentata in tentativi di ricalco particolarmente riusciti.

In ottobre sono stati elaborati diversi componimenti in onore di un elemento della natura (i ragazzi potevano spaziare dal sole alla neve, dal fuoco alla terra…), veri e propri ringraziamenti a parti del creato che si tendono sempre più spesso a dare per scontato.

In novembre i ragazzi hanno si sono spinti ancora oltre, realizzando sonetti e sperimentando la forza creatrice della poesia che li ha portati a diventare via via fuoco, acqua, ma anche papa e imperatore…

Hanno utilizzato toni diversi, dall’ironico al malinconico, dall’irato al faceto e hanno conquistato la giuria che ha preferito il loro libro di poesie a molti altri.

L’idea dei ragazzi è quella di alleviare, con i 100 euro vinti, le difficili condizioni di vita dei loro coetanei siriani.

La speranza è quella di vedere al più presto finire la guerra che hanno imparato a conoscere lo scorso anno e di leggere il nome di una scuola della Siria nella prossima edizione del concorso internazionale di Duino.


Link segnalati:

Visualizzazioni: 891 
Top news: NoPrimo piano: No

 Feed RSSStampa la pagina 
HTML5+CSS3
Copyright © 2007/2021 by www.massimolenzi.com - Credits
Utenti connessi: 4082
N. visitatori: 7133300