Vai al men¨ principale Vai al men¨ secondario Vai ai contenuti Vai a fondo pagina
Istituto Comprensivo Statale 7 "L.Orsini" di Imola (BO)
ISTITUTO COMPRENSIVO 7
"L.ORSINI" - IMOLA
Via Vivaldi, 76 - Tel 0542 685100
E-mail: boic85600p@istruzione.it
Istituto Comprensivo Statale 7 "L.Orsini" di Imola (BO)
Istituto Comprensivo Statale 7 "L.Orsini" di Imola (BO)
ISTITUTO COMPRENSIVO 7
"L.ORSINI" - IMOLA
Visualizza circolare
I.C. 7 "L.ORSINI" di IMOLA
Via Vivaldi, 76 - 40026 - Imola (BO)

Oggetto: Nuova valutazione scuola primaria: assemblee informative rivolte ai genitori
Protocollo/Numero: 194
Pubblicata il: 28/01/2021
Destinatari: Docenti, ATA, Genitori, Studenti
Plessi: Scuola Primaria "B.Bizzi", Scuola Primaria Ponticelli

Gentili Genitori, 

il decreto legge 8 aprile 2020, n. 22 , convertito con modificazioni dalla legge 41/2020, a partire da quest’anno scolastico,  ha sostituito,  nella Scuola Primaria, la valutazione espressa in voti numerici   con quella descrittiva per livelli. 

In ciascuna disciplina,  gli apprendimenti degli alunni saranno valutati mediante 4 livelli:  In via di prima acquisizione  – Base – Intermedio – Avanzato -  

A questi livelli corrisponderà un preciso giudizio formulato tenendo conto di 4 aspetti fondamentali che caratterizzano l’apprendimento: 

1) la capacità dell’alunno di lavorare più o meno in autonomia rispetto all’intervento del docente;

2) la tipologia della situazioni  in cui l’alunno dimostra di avere appreso (già proposta dal docente o nuova);

3)  le risorse impiegate dall’alunno nello svolgere un compito(suggerite dal docente o reperite in autonomia);

 4) la frequenza (sporadica o ricorrente)  con la quale l’alunno mostra di avere appreso.

La pagella del primo quadrimestre, pertanto, recherà, in corrispondenza di ogni disciplina di studio, uno dei 4 livelli accompagnato dalla relativa descrizione.

Solo però a partire dalla valutazione di fine anno scolastico 2020/21, questa nuova modalità entrerà pienamente a regime. Infatti,  per favorire una comprensione ancora più profonda degli apprendimenti del bambino, gli insegnanti  non  si limiteranno a indicare in pagella il livello raggiunto nella disciplina nel suo insieme, ma lo esprimeranno per ciascuno degli obiettivi disciplinari (da 2 a 5 di solito) progettati a inizio d’anno e contenuti nel PTOF.

Resta invariata invece la valutazione, per giudizi sintetici (buono, distinto etc.), dell'IRC, dell’ Attività Alternativa e del Comportamento, nonché la formulazione del  giudizio globale sugli apprendimenti.

Per alunni/e con disabilità certificata, la  valutazione per giudizi descrittivi continua a essere espressa in coerenza con il PEI (Piano Educativo Individualizzato), mentre nel caso di alunni/e con disturbi specifici dell’apprendimento continua a tenere conto del loro PDP (Piano  Didattico Personalizzato). 

------

Si tratta di un cambiamento radicale non solo dal punto di vista formale ma culturale e pedagogico, in quanto questa modalità valutativa consente realmente  di apprezzare, descrivendoli analiticamente,  i processi di apprendimento dell’alunno nella loro sfaccettata complessità. La valutazione in tal modo esplica appieno la sua funzione formativa: “dare valore” ai progressi dell’alunno, piccoli o grandi che siano, motivandolo, senza mai mortificarlo sintetizzando semplicisticamente, attraverso una scala numerica implacabile e arida, le multiformi competenze comunque acquisite in ciascuna disciplina, foss'anche in fase iniziale. Senza dimenticare che tutto questo  consente ai docenti e agli stessi  genitori, ciascuno con gli strumenti a propria disposizione, di comprendere in che modo stimolare ulteriormente le potenzialità dell’alunno per incoraggiarne nuovi saperi. 

Per favorire nei genitori una riflessione più approfondita sul tema, la Scuola ha previsto dei momenti assembleari condotti, in videoconferenza,  dagli insegnanti dei Team, secondo  calendario di seguito riportato.

In caso di alunni con PEI, inoltre, saranno gli stessi insegnanti di sostegno a contattare i genitori per gli opportuni chiarimenti. 

Auspico che ciascuno di Voi voglia cogliere quest’occasione di confronto e  dialogo che, valorizzando l’alleanza  scuola- famiglia, rafforza e reifica  l’idea di scuola come COMUNITA’ EDUCANTE .

 

Con stima,

La Dirigente Scolastica
F.to Dott.ssa Rossana Neri
Firma autografa sostituita a mezzo stampa
ai sensi e per gli effetti dell’art. 3, c. 2 D.lgs 39/93


ASSEMBLEE SCUOLA PRIMARIA “BIZZI”

N.B.: Si consiglia di collegarsi con l'Account di Istituto del proprio figlio/a

Venerdì 5 Febbraio ore 18:00 

1^A    e    1^B
1^C
1^D
 
2^A    e     2^D
2^B
2^C
 
3^A
3^B   e    5C
3^C
 
4^A
4^B
4^C
4^D
5^A  e   5^B 
     


ASSEMBLEE SCUOLA PRIMARIA PONTICELLI

Venerdì 5 Febbraio ore 18:00 

N.B.: Si consiglia di collegarsi con l'Account di Istituto del proprio figlio/a


1^ A


2^ A


3^ A - B


4^ A


5^ B


Anno scolastico: 2020/2021
Responsabile e titolare del procedimento: Dirigente Scolastico
Incaricato/a del procedimento: Medici Lorenzo

 Visualizzazioni: 2874Stampa la circolare 
HTML5+CSS3
Copyright © 2007/2021 by www.massimolenzi.com - Credits
Utenti connessi: 5881
N. visitatori: 7654816