Vai al men¨ principale Vai al men¨ secondario Vai ai contenuti Vai a fondo pagina
Istituto Comprensivo Statale 7 "L.Orsini" di Imola (BO)
ISTITUTO COMPRENSIVO 7
"L.ORSINI" - IMOLA
Via Vivaldi, 76 - Tel 0542 685100
E-mail: boic85600p@istruzione.it
Istituto Comprensivo Statale 7 "L.Orsini" di Imola (BO)
Istituto Comprensivo Statale 7 "L.Orsini" di Imola (BO)
ISTITUTO COMPRENSIVO 7
"L.ORSINI" - IMOLA
VALUTAZIONE DI SISTEMA

VALUTAZIONE DI SISTEMA 

La Valutazione d’Istituto ha come obiettivi: 
  • la riflessione sulla qualità del servizio erogato, allo scopo di individuarne i punti di forza e le criticità; 
  • la progettazione di interventi migliorativi in riferimento alle aree di criticità. 

Per il raggiungimento dei suddetti obiettivi, il nostro Istituto si avvale: 

  • dei risultati delle prove INVALSI, che vengono analizzati e discussi in sede di programmazione e monitoraggio dei percorsi didattici, per individuare interventi correttivi nelle aree di criticità; 
  • del monitoraggio e della verifica dei progetti e delle attività del POF;
  • di questionari, interviste e altre modalità di sondaggi di opinione rivolti a famiglie , docenti e alunni. 

Successivamente i dati raccolti vengono presentati al Collegio dei Docenti e al Consiglio di Istituto e in seguito pubblicati nella forma di un report sul sito istituzionale. 

Per quanto riguarda le prove INVALSI (Istituto Nazionale Valutazione Scuola Italiana), la nostra Scuola ha aderito volontariamente fin dall’anno scolastico 2002 -2003 al Progetto Pilota per la valutazione degli apprendimenti linguistici, logico-matematici e scientifici. In seguito tali prove sono state estese obbligatoriamente a tutti gli istituti scolastici del Primo Ciclo di Istruzione sul territorio nazionale. 

A partire dall’anno scolastico 2007 -2008 gli alunni di classe terza della scuola secondaria di I grado, in occasione dell’esame, hanno sostenuto anche la prova nazionale di italiano e di matematica e dall’anno scolastico 2008 -2009 le prove INVALSI sono obbligatorie per gli alunni delle classi seconda e quinta della scuola primaria e per gli alunni della prima classe della scuola secondaria di I grado 

L’8 marzo 2013 il Consiglio dei Ministri ha approvato su proposta del Ministro dell’istruzione, università e ricerca, in via definitiva, il Regolamento che istituisce e disciplina il Sistema Nazionale di Valutazione delle scuole pubbliche e delle istituzioni formative accreditate dalle Regioni. 

Dal prossimo anno scolastico tutte le istituzioni scolastiche saranno impegnate nell’applicazione del Regolamento. 

Il procedimento di valutazione si snoderà attraverso quattro fasi essenziali: 

  1. autovalutazione delle istituzioni scolastiche, sulla base di un fascicolo elettronico di dati messi a disposizione dalle banche dati del sistema informativo del Ministero dell’istruzione (“Scuola in chiaro”), dell' INVALSI e delle stesse istituzioni scolastiche, che si conclude con la stesura di un rapporto di autovalutazione da parte di ciascuna scuola, secondo un format elettronico predisposto dall’Invalsi e con la predisposizione di un piano di miglioramento. 
  2. valutazione esterna da parte di nuclei coordinati da un dirigente tecnico sulla base di protocolli, indicatori e programmi definiti dall’Invalsi, con la conseguente ridefinizione dei piani di miglioramento da parte delle istituzioni scolastiche; 
  3. azioni di miglioramento con l’ eventuale sostegno dell’Indire, o di Università, enti, associazioni scelti dalle scuole stesse; 
  4. rendicontazione pubblica dei risultati del processo, secondo una logica di trasparenza,di condivisione e di miglioramento del servizio scolastico con la comunità di appartenenza. 

 



Permalink: VALUTAZIONE DI SISTEMATag: VALUTAZIONE DI SISTEMA
Visualizzazioni: 1440Sottocategoria pubblica

 Feed RSS
HTML5+CSS3
Copyright © 2007/2021 by www.massimolenzi.com - Credits
Utenti connessi: 1799
N. visitatori: 7200660