Vai al men¨ principale Vai al men¨ secondario Vai ai contenuti Vai a fondo pagina
Istituto Comprensivo Statale 7 "L.Orsini" di Imola (BO)
ISTITUTO COMPRENSIVO 7
"L.ORSINI" - IMOLA
Via Vivaldi, 76 - Tel 0542 685100
E-mail: boic85600p@istruzione.it
Istituto Comprensivo Statale 7 "L.Orsini" di Imola (BO)
Istituto Comprensivo Statale 7 "L.Orsini" di Imola (BO)
ISTITUTO COMPRENSIVO 7
"L.ORSINI" - IMOLA
ORIENTAMENTO

 ORIENTAMENTO 

Nell’arco della propria vita ogni individuo è chiamato più volte ad operare delle scelte e spetta alla scuola, in particolare attraverso la didattica orientativa, il compito di potenziare tutte quelle abilità che favoriscono la maturazione di una persona che sia in grado di scegliere liberamente nella vita. 

L’azione dei docenti, fin dalla scuola primaria, tende a sostenere l’acquisizione da parte degli studenti di alfabeti e strumenti che consentano loro di potersi muovere in autonomia nella costruzione di un proprio progetto di vita. In questa ottica la Scuola promuove nei ragazzi processi di: 

  • Conoscenza di sé 

  • Conoscenza dell’altro 

  • Autovalutazione 

  • Accettazione di diversi punti di vista 

  • Sviluppo di atteggiamenti empatici e cooperativi 

  • Aumento dell’autostima 


Tutte le discipline curricolari devono concorrere a sviluppare nei ragazzi competenze orientative e ciò deve avvenire tutti i giorni, non solo in alcuni momenti cruciali.  

Un aspetto particolarmente rilevante che riguarda le competenze orientative sopra esaminate, consiste nel fatto che una parte di queste, assieme ad altre, costituisce un documento sottoscritto nel 1993 dall’Organizzazione Mondiale della Sanità e che rappresenta una sorta di vademecum indispensabile ai ragazzi per poter “ affrontare in modo efficace le esigenze della vita quotidiana, rapportandosi con fiducia a se stessi, agli altri e alla comunità”. Si tratta delle cosiddette “ life skills”, dell’insieme, cioè, delle abilità personali e relazionali che servono per governare i rapporti con il resto del mondo e per affrontare positivamente la vita quotidiana; la mancanza di tali skills socio-emotive può causare, in particolare nei giovani, l’instaurarsi di comportamenti negativi e a rischio in risposta agli stress”. 

Il nucleo fondamentale di queste abilità e competenze ,che è necessario apprendere per mettersi in relazione con gli altri e per affrontare i problemi, le pressioni e gli stress del vivere quotidiano, è costituito da: 

  • Capacità di leggere dentro se stessi: conoscere se stessi, il proprio carattere, i propri bisogni e desideri, i propri punti deboli e i propri punti forti; è la condizione indispensabile per la gestione dello stress, la comunicazione efficace, le relazioni interpersonali positive e l’empatia. 

  • Capacità di riconoscere le proprie emozioni e quelle degli altri: “ essere consapevoli di come le emozioni influenzano il comportamento in modo da riuscire a gestirle in modo appropriato e regolarle opportunamente”. 

  • Capacità di governare le tensioni: saper conoscere e controllare le fonti di tensione. 

  • Capacità di analizzare e valutare le situazioni ( senso critico):saper analizzare informazioni .ed esperienze in modo oggettivo, saper riconoscere e valutare i diversi fattori che influenzano gli atteggiamenti ed il comportamento, quali, ad esempio, le pressioni dei coetanei e l’influenza dei mass-media. 

  • Capacità di prendere decisioni.: saper decidere in modo consapevole e costruttivo ( “ saper elaborare in modo attivo il processo decisionale può avere implicazioni positive sulla salute attraverso una valutazione delle diverse opzioni e delle conseguenze che esse implicano”). 

  • Capacità di risolvere problemi: saper affrontare e risolvere in modo costruttivo i diversi problemi che “se lasciati irrisolti, possono causare stress mentale e tensioni fisiche”. 

  • Capacità di affrontare in modo flessibile ogni genere di situazione: saper trovare soluzioni e idee originali, competenza che “ contribuisce alla soluzione dei problemi, permettendo di esplorare le alternative possibili e le conseguenze delle diverse opzioni”. 

  • Capacità di esprimersi: sapersi esprimere in ogni situazione particolare sia a livello verbale che non verbale, in modo efficace, dichiarando “ opinioni e desideri, ma anche bisogni e sentimenti, ascoltando con attenzione gli altri per capirli, chiedendo, se necessario, aiuto. 

  • Capacità di comprendere gli altri ( empatia): saper comprendere e ascoltare gli altri, immedesimandosi in loro. 

  • Capacità di interagire e relazionarsi con gli altri in modo positivo. 

La scuola ha il compito di agevolare nei ragazzi un processo di autorientamento, di aiutarli, cioè, a diventare sempre più consapevoli del proprio andamento scolastico, delle proprie prestazioni e dei comportamenti richiesti dal contesto; inoltre deve sviluppare nello studente alcune capacità legate al fronteggiamento dell’evento della scelta, come, ad esempio, l’analisi delle preferenze di studio, il reperimento e la rielaborazione di informazioni sullo scenario di contesto della scelta e sulla specificità delle diverse alternative di percorso. 

L’Istituto Comprensivo n.7 attiva nel corso del triennio della scuola secondaria un percorso costituito da iniziative e azioni volte ad agevolare nei ragazzi una graduale acquisizione di quelle competenze orientative finora analizzate: 

  • l’utilizzo di materiale strutturato, proposto dai docenti alle classi, per stimolare i ragazzi a riflettere su se stessi, sul loro rapporto con la scuola e le discipline, consentendo poi di socializzare i risultati che emergono e fornire così l’occasione per un confronto tra gli alunni che, per alcuni di essi, può risultare proficuo e chiarificatore; 

  • il progetto “Orientiamo”, in corso di realizzazione nell’a.s. 2013/14 grazie all’utilizzo di risorse regionali gestite dal CIOFS di Imola, prevede un percorso di autoriflessione guidato da un esperta per una classe 3° secondaria, diverse attività e uscite per la conoscenza delle diverse realtà scolastiche del territorio e alcuni laboratori pratici o finalizzati al potenziamento delle conoscenze i chiave orientativa 

  • un intervento in orario serale del dott.Jacopo Casadei, psicologo e consulente di orientamento, rivolto principalmente ai genitori con lo scopo di fornire loro suggerimenti concreti per sostenere ed accompagnare nel modo migliore i propri figli nella fase delicata della scelta della scuola superiore; 

  • la distribuzione agli alunni delle classi terze della scuola secondaria di un DVD realizzato con la partecipazione di ragazzi degli istituti imolesi, prodotto in collaborazione dal CISST, Unindustria e Legacoop con la finalità di fornire ai ragazzi una panoramica degli indirizzi scolastici e delle imprese presenti sul territorio imolese; 

  • l’ evento pubblico delle “Giornate dell’Orientamento”, che si svolge nel mese di novembre, nel corso di due giornate distinte, presso il nostro Istituto; rappresentanti del mondo del lavoro (Unindustria e Legacoop), dirigenti scolastici e docenti degli Istituti superiori illustreranno ad alunni e genitori caratteristiche e peculiarità dei diversi indirizzi formativi e si renderanno disponibili per fornire chiarimenti e specifiche informazioni; un incontro sarà riservato ai licei, l’altro agli istituti tecnici e professionali; 

  • incontri in orario mattutino, nei mesi di dicembre e gennaio, nel corso dei quali i docenti delle Superiori incontreranno i ragazzi delle classi terze nel nostro istituto; tali incontri saranno svolti per gruppi d’interesse, per studenti, cioè, che evidenziano una concreta motivazione per un determinato indirizzo di studi; l’obiettivo è ancora una volta quello di favorire un passaggio di informazioni sui vari istituti superiori il più possibile esauriente, in un contesto in cui i ragazzi, in assoluta libertà, senza la presenza di genitori o di loro insegnanti, possono porre domande ai docenti degli istituti superiori e ricevere da questi risposte e delucidazioni; 

  • la possibilità di visionare il ricco materiale, in parte fruibile anche on-line, costituito da depliant illustrati inviati dagli Istituti superiori, che forniranno informazioni dettagliate su discipline, orari, attività, laboratori, indirizzi specifici riguardanti le singole scuole superiori; 

  • la possibilità di recarsi in giornate e orari specifici presso gli istituti superiori per visitarne i locali, incontrare docenti, porre loro domande, sciogliere dubbi e perplessità.



Permalink: ORIENTAMENTOTag: ORIENTAMENTO
Visualizzazioni: 1596Sottocategoria pubblica

 Feed RSS
HTML5+CSS3
Copyright © 2007/2021 by www.massimolenzi.com - Credits
Utenti connessi: 113
N. visitatori: 7133635